Checkbox Checkbox Checkbox Checkbox Logout Logout
mediaCastpro.

Comunicati stampa

In questa pagina sono presenti i comunicati stampa relativi alla piattaforma mediaCastpro. che chiunque può liberamente pubblicare in forma originale o modificata.
versione breve

05 Maggio 2022
Apre mediaCastpro. il marketplace B2B dei girati video (PDF)

La società netMtech srl annuncia l'apertura di un marketplace business to business per la compravendita di girati video su qualunque argomento, accessibile all'indirizzo www.mediacastpro.net
Non si tratta di un servizio di microstock ma di una piattaforma che permette ai suoi utenti di vendere o acquistare interi girati video potenzialmente grezzi, voluminosi e composti da molte clip. Il materiale in vendita può essere di qualunque argomento, e può riguardare eventi specifici o fatti di cronaca.
La piattaforma è chiusa, accessibile soltanto ad aziende e professionisti con partita IVA, così da offrire valore aggiunto ai contenuti in vendita, evitando che il pubblico finale li veda.
È a discrezione del venditore scegliere autonomamente prezzi e licenze di vendita, a seconda del ventaglio di offerte proposte della piattaforma. La licenza è composta da un prospetto di diffusione come standard ed esclusiva e da un prospetto di contenuti come editoriale e commerciale.
Il venditore paga una commissione alla piattaforma soltanto sulle transazioni di vendita avvenute nella misura del 25%. Il materiale video acquistato può essere utilizzato e rivenduto, a seconda dei casi, con la massima libertà da parte dell'acquirente.
L'idea di questo marketplace nasce dallo sguardo che si è fatto del mercato:
Chi lavora nei settori dei media/informazione crea e/o diffonde video che necessitano, prima che della post-produzione (montaggio dell’audiovisivo) e delivery (divulgazione TV, online...), della produzione dei contenuti e, nello specifico, di riprendere immagini di scene e avvenimenti.
Siano video di qualunque genere, tipo e periodo, sono la base senza la quale non si monta e non si distribuisce nulla.
Si offre l'opportunità di proporre a mercato un servizio online di media marketplace verticale, un luogo di intermediazione virtuale, dove venditore e potenziale acquirente si incontrano e i prodotti offerti/venduti direttamente tra di loro sono video girati con apparati idonei come camere/telecamere.
Ad oggi nel mercato esistono solo piattaforme che promuovono il concetto del microstock, spesso a caro prezzo, che permette di far guadagnare la piattaforma in modo ingente, ma non altrettanto i creatori di contenuti che caricano le clip al loro interno.
Attualmente, in questa prima fase di apertura è possibile iscriversi per caricare i girati video da vendere, ma non è possibile ricercare o acquistare materiale. Entro la fine di novembre verranno abilitate anche le ricerche e gli acquisti, e la piattaforma diventerà pienamente operativa.
Sono previsti vantaggi per i venditori che si iscrivono e caricano materiale video in questa prima fase, come l'estensione temporale di alcuni servizi opzionali in forma gratuita.
Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina del servizio dove è possibile leggere FAQ e approfondimenti www.mediacastpro.net
L'azienda netMtech srl, che ha realizzato e gestisce la piattaforma, è un'azienda giovane e dinamica, che opera con passione e impegno nello sviluppo multidisciplinare di software e servizi, con l'obiettivo di progettare soluzioni semplici a problemi complessi.
versione dettagliata

05 Maggio 2022
Apre mediaCastpro. il marketplace B2B dei girati video (PDF)

La società netMtech srl annuncia l'apertura di un marketplace business to business per la compravendita di girati video su qualunque argomento, accessibile all'indirizzo www.mediacastpro.net
Non si tratta di un servizio di microstock ma di una piattaforma che permette ai suoi utenti di vendere o acquistare interi girati video potenzialmente grezzi, voluminosi e composti da molte clip. Il materiale in vendita può essere di qualunque argomento, e può riguardare eventi specifici o fatti di cronaca.
La piattaforma è chiusa, accessibile soltanto ad aziende e professionisti con partita IVA, così da offrire valore aggiunto ai contenuti in vendita, evitando che il pubblico finale li veda.
I venditori possono scegliere autonomamente prezzi e licenze di vendita e pagheranno una commissione alla piattaforma soltanto sulle transazioni effettivamente avvenute, nella misura del 25%.
Ciascun video è venduto con una o più delle seguenti licenze, a discrezione del venditore:
  • Licenza standard per uso editoriale: il video può essere venduto a più acquirenti, che potranno usarlo per fini editoriali.
  • Licenza standard per uso commerciale: il video può essere venduto a più acquirenti, che potranno usarlo per fini commerciali.
  • Licenza esclusiva per uso editoriale: il video può essere venduto a un solo utente che ne avrà quindi l'esclusiva, e potrà essere usato per fini editoriali.
  • Licenza esclusiva per uso commerciale: il video può essere venduto a un solo utente che ne avrà quindi l'esclusiva, e potrà essere usato per fini commerciali.
Il materiale video acquistato può essere utilizzato e rivenduto, a seconda dei casi, con la massima libertà da parte dell'acquirente.
Poiché la piattaforma è pensata per i professionisti dell'audiovisivo, i codec video e i diversi formati utilizzabili rispecchiano questo target, ma sono accettati anche formati provenienti da mirrorless e DSLR. Se necessario, magari per fatti di cronaca e per la news, si possono caricare video provenienti da camere consumer.
Le tracce audio registrate possono essere multiple, singolarmente selezionabili e ascoltabili nel preview della pagina di vendita. Inoltre, è anche possibile applicare delle LUT per alcune camere, ai girati prodotti con profilo Log, così da mostrare colori corretti nel preview.
Il servizio è accessibile in lingua italiana e in lingua inglese, rivolgendosi al mercato europeo. In futuro la piattaforma si estenderà anche agli Stati Uniti e al resto del mondo.
L'idea di questo marketplace nasce dallo sguardo che si è fatto del mercato:
Chi lavora nei settori dei media/informazione crea e/o diffonde video che necessitano, prima che della post-produzione (montaggio dell’audiovisivo) e delivery (divulgazione TV, online, ...), della produzione dei contenuti e, nello specifico, di riprendere immagini di scene e avvenimenti.
Siano video di qualunque genere, tipo e periodo, sono la base senza la quale non si monta e non si distribuisce nulla.
Ad esempio le emittenti televisive, per avere le immagini utili a news e servizi chiusi necessari al confezionamento di telegiornali e programmi TV, utilizzano operatori e staff interno e/o usufruiscono di service esterni che su chiamata si muovono a fare le riprese dell'argomento richiesto.
Si offre l'opportunità di proporre a mercato un servizio online di media marketplace verticale, un luogo di intermediazione virtuale, dove venditore e potenziale acquirente si incontrano e i prodotti offerti/venduti direttamente tra di loro sono video grezzi girati con apparati idonei come camere/telecamere.
Ad oggi nel mercato esistono solo piattaforme che promuovono il concetto del microstock, spesso a caro prezzo, che permette di far guadagnare la piattaforma in modo ingente, ma non altrettanto i creatori di contenuti che caricano le clip al loro interno.
Con mediaCastpro. i venditori possono usufruire di 100 GB di spazio gratuito in cui caricare i files. A ciascun girato si associa un titolo, una descrizione, informazioni necessarie alla catalogazione, le categorie di appartenenza del girato video (ce ne sono 40 dove scegliere), tag e licenze di vendita con relativi prezzi. Successivamente il servizio genera una pagina di vendita con un'anteprima di tutte le clip caricate, protette da watermark, e con tutti i dettagli sia del video che del venditore. Gli utenti all'interno del sito possono cercare e visionare il materiale caricato dai venditori e acquistarlo pagando con carta di debito o di credito. A pagamento avvenuto, è subito possibile effettuare il download dei files. Il venditore deve emettere fattura nei confronti dell'acquirente e riceve un bonifico mensile ogni 10 del mese con tutti i proventi dalle vendite del mese precedente, decurtato unicamente delle commissioni di vendita.
Per rendere più fluida l'esperienza utente, la piattaforma permette il caricamento e il download dei files anche via FTP. Questa possibilità si rivela particolarmente utile nel caso in cui le clip da caricare o da scaricare siano molte.
Sono disponibili anche diversi "servizi opzionali" a pagamento per aumentare lo spazio a disposizione per la vendita, per migliorare il posizionamento nelle ricerche o per accedere ad alcune funzionalità avanzate. Inizialmente alcuni servizi saranno disponibili gratuitamente a tempo determinato per farli conoscere e apprezzare nell'utilizzo quotidiano.
Attualmente, in questa prima fase di apertura è possibile iscriversi per caricare i girati video da vendere, ma non è possibile ricercare o acquistare materiale. Entro la fine di novembre verranno abilitate anche le ricerche e gli acquisti, e la piattaforma diventerà pienamente operativa.
Sono previsti vantaggi per i venditori che si iscrivono e caricano materiale video in questa prima fase, come l'estensione temporale di alcuni servizi opzionali in forma gratuita.
Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina del servizio dove è possibile leggere FAQ e approfondimenti www.mediacastpro.net
L'azienda netMtech srl, che ha realizzato e gestisce la piattaforma, è un'azienda giovane e dinamica, che opera con passione e impegno nello sviluppo multidisciplinare di software e servizi, con l'obiettivo di progettare soluzioni semplici a problemi complessi.
Processing
Elaborazione
Informazione
Informazione
Attenzione
Errore
Info Warning Error Info
Annulla
OK
Error