Checkbox Checkbox Checkbox Checkbox Logout Logout
mediaCastpro.

Condizioni Generali - Termini di Utilizzo

Edizione 2022-09-16

1. Premessa

Questo documento costituisce il regolamento della Piattaforma e stabilisce i diritti e le responsabilità dell'Utente qualora utilizzi i servizi offerti. Utilizzando i nostri servizi o anche solo navigando sul Sito web, l'Utente si impegna a rispettare le presenti Condizioni in relazione all'utilizzo della Piattaforma.

2. Ambito di applicazione

2.1. Il sito www.mediacastpro.net è una piattaforma tecnologica (di seguito anche "Piattaforma" o "servizio"), ideata e gestita dalla società netMtech srl, in persona del legale rappresentante pro tempore con sede in Genova in Via Montevideo 7/1A, P. IVA 02773520990, email info@netmtech.net (di seguito anche "Gestore" o "Proprietario"), attraverso la quale intende realizzare l'incontro tra la domanda e l'offerta tra operatori professionali (B2B) che operano nella creazione e distribuzione di materiale audiovisivo e che sono interessati alla vendita e all'acquisto online di contenuti video.
2.2. Scopo della Piattaforma è quello di favorire le transazioni commerciali B2B (business to business) ovvero tra professionisti e imprese del settore, con esclusione sia delle transazioni tra imprese e consumatori (B2C) sia delle transazioni tra consumatore e consumatore (C2C).
Il Gestore, tramite la Piattaforma, rende disponibile ad acquirenti e venditori (se insieme, di seguito anche "Utenti" o "Operatori professionali") un servizio di show-windows, ossia un portale-vetrina all'interno del quale gli Utenti interessati potranno, rispettivamente, acquistare o vendere il materiale di loro interesse. Il Gestore si riserva la possibilità di scegliere arbitrariamente ed esibire le anteprime del materiale caricato per scopi promozionali senza necessità di preventiva informazione o autorizzazione da parte del Venditore.
2.3. In quanto mero Gestore/Proprietario della Piattaforma, la società netMtech non è parte del contratto di vendita tra gli operatori professionali.
2.4. Le presenti condizioni si applicano unicamente nel caso in cui la contrattazione tra gli Utenti avvenga nell'ambito della Piattaforma e nei modi descritti, mentre non riguardano i rapporti sorti o che sorgeranno con modalità diverse da quelle indicate o, comunque, al di fuori della Piattaforma gestita dalla società.
2.5. Le proprietà grafiche e le funzionalità del sito mediaCastpro sono di proprietà della netMtech srl; alcune immagini e icone utilizzate sono di proprietà di terzi che ne hanno consentito l'uso.
2.6. Per quanto riguarda l'ambito di applicazione territoriale, il servizio si rivolge al mercato relativo ai paesi elencati nella Piattaforma.
2.7. L'utilizzo della Piattaforma in una lingua implica l'inserimento delle informazioni nella medesima lingua.

3. Registrazione - Creazione profilo

3.1. L'iscrizione al sito è gratuita e avviene previa registrazione. Per visionare il materiale contenuto nella Piattaforma ed eventualmente procedere con la vendita o con l'acquisto occorre creare un account ed un profilo. L'account identifica, tramite il nome utente e la password, la persona fisica che richiede l'accesso al sito; il profilo identifica l'entità, azienda o libero professionista, per il cui conto la persona fisica è abilitata ad operare. Ciascun profilo è subito abilitato all'acquisto e potrà essere successivamente abilitato anche alla vendita fornendo ulteriori dati e documentazione. Ciascuna persona ha la possibilità di creare un solo account, ma è possibile creare più profili per lo stesso account, purché afferenti ad entità diverse.
Qualora due diversi account creino due profili relativi alla medesima società, tali profili, per la Piattaforma, saranno a tutti gli effetti profili differenti, ciascuno con le sue abilitazioni, i suoi acquisti e le sue vendite.
3.2. L'Utente che si iscrive alla Piattaforma e che crea un account ed uno o più profili garantisce la veridicità e la correttezza dei dati inseriti assumendosene ogni responsabilità.
I dati necessari per effettuare il login (nome utente e password) devono essere custoditi con cura, sono strettamente personali e non devono essere ceduti a nessuno, persone o bot. La password non deve essere utilizzata per altri account relativi ad altre piattaforme e social network.
3.3. È possibile usufruire di account "guest" autorizzati esclusivamente a discrezione del Gestore. Tali account consentono la sola visione dei video al fine di valutare l'opportunità di procedere in seguito con l'iscrizione e la creazione di un account e dei relativi profili.
3.4. L'Utente è responsabile per qualsiasi attività impropria dovesse verificarsi sul sito, dovuta alla mancata riservatezza della password. Il Gestore non assume alcuna responsabilità nei confronti degli Utenti in relazione ai danni che agli stessi possano derivare dall'accesso non consentito - da parte di soggetti terzi - alla Piattaforma.

4. Collegamento alla Piattaforma

4.1. Il collegamento alla Piattaforma avviene tramite accesso alla rete telematica, attraverso la connessione al sito. Tale collegamento, salvo operazioni di manutenzione (vedi punto 4.3), è operativo tutti i giorni della settimana, per 24 ore al giorno. Per visualizzare correttamente le pagine del sito è necessaria una valida connessione internet e l'utilizzo di un browser desktop moderno e aggiornato all'ultima versione quale Chrome (preferibile), Firefox, Opera, Edge o Safari; non è consentito l'accesso off-line.
4.2. Ove l'Utente non sia dotato della configurazione minima, il Gestore non garantirà l'accesso corretto alla Piattaforma ed ai suoi servizi e non risponderà di qualsivoglia danno, diretto o indiretto, incidentale o consequenziale, compresi il mancato guadagno, perdite di opportunità commerciali e tutto quanto possa derivare all'Utente stesso in conseguenza della mancata adozione della configurazione minima richiesta.
4.3. L'effettuazione di operazioni di manutenzione e/o aggiornamenti del sito, che ne impediranno il collegamento, potrà avvenire indicativamente tra le ore 22:00 (fuso orario di Roma) di domenica e le ore 02:00 (fuso orario di Roma) di lunedì.
In ogni caso nessuna tipologia di danno, effettivo o potenziale, potrà essere richiesta alla società netMtech srl per il mancato collegamento al sito per motivi di aggiornamento e/o manutenzione, sia per motivi di interventi straordinari.
4.4. All'interno della Piattaforma, il formato predefinito delle date è AAAA-MM-GG e il fuso orario in cui sono indicati gli orari è determinato automaticamente in base allo stato di residenza dell'Utente, tuttavia entrambi sono modificabili in ogni momento dalla pagina "Account". All'interno della Piattaforma, a meno che non sia diversamente specificato, tutti i prezzi sono indicati nella valuta predefinita del profilo, IVA e tasse escluse, utilizzando il punto come separatore decimale.
4.5. Gli operatori professionali si impegnano ad operare all'interno della Piattaforma secondo elevati standard di correttezza, buonafede e professionalità.
4.6. Il Servizio consente l'uso di traduttori automatici per tradurre le descrizioni dei video caricati, a tal proposito il Gestore declina ogni responsabilità per traduzioni inesatte e/o incomplete e nessuna colpa potrà essere imputata al venditore.

5. Abilitazione del profilo alla vendita

5.1. L'Utente che vuole vendere il materiale video sulla Piattaforma potrà farlo previa abilitazione del profilo alla vendita. Tale abilitazione prevede l'inserimento di alcuni dati e la creazione di un account sulla piattaforma di pagamento "Stripe", gestita dall'omonima società. Per la creazione di tale account, l'Utente verrà automaticamente reindirizzato sul sito di Stripe, dove potrebbero essere richiesti ulteriori dati ed anche il caricamento di alcuni documenti relativi all'azienda, ai suoi dirigenti o all'attività svolta.
5.2. Qualunque richiesta effettuata all'Utente da parte di Stripe non è gestita o controllata dalla Piattaforma o dal Gestore. L'attivazione dell'account su Stripe, indispensabile per abilitare l'Utente a vendere sulla Piattaforma, avviene secondo l'insindacabile giudizio di Stripe e la Piattaforma o il Gestore non possono in alcun modo intervenire in questo processo decisionale.
Le condizioni d'uso di Stripe, che il Venditore sarà tenuto ad accettare, sono consultabili presso il sito web di Stripe al seguente indirizzo: https://stripe.com/it/legal/connect-account.
Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati di esclusiva pertinenza di Stripe consultare il seguente link: https://stripe.com/it/privacy#personal-data-we-collect.
5.3. L'Utente che ha abilitato il profilo alla vendita e creato un account Stripe non potrà comunque accedere direttamente al suo account Stripe, ma potrà farlo solo attraverso l'uso della Piattaforma. Qualora l'Utente abbia necessità di aggiornare o rettificare alcuni dei dati comunicati a Stripe, potrà procedere attraverso la pagina "Profili" cliccando sul tasto "Aggiorna" o "Valida", e verrà così reindirizzato nuovamente sul sito di Stripe.
5.4. Stripe e la Piattaforma, in taluni casi, si potranno scambiare alcuni dati relativi al profilo dell'Utente, a titolo esemplificativo, ma non esaustivo: denominazione sociale, nome, cognome, e-mail, data di nascita, stato, provincia, città, CAP, indirizzo, IBAN, numero di conto, routing number del conto e partita IVA, al fine di realizzare un corretto allineamento tra i due sistemi. Occasionalmente, Stripe potrebbe richiedere ulteriori dati o un loro aggiornamento, nel qual caso tale necessità verrà notificata all'Utente tramite e-mail, e i dati mancanti potranno essere immessi con la procedura sopra descritta dalla pagina "Profili".
5.5. Ciascun Venditore abilitato alla vendita può usufruire di 100 GB di spazio gratuito per il caricamento dei files. Eventuale spazio aggiuntivo può essere acquistato dalla pagina "Optional".
5.6. L'Utente che ha abilitato il profilo alla vendita, flaggando "Abilita alla vendita", se non avrà più intenzione di vendere, ma solo di acquistare, potrà chiedere al Gestore di cancellare il proprio account su Stripe, poiché deflaggare la casella "Abilita alla vendita" non consente l'eliminazione dell'account su Stripe. L'account su Stripe viene eliminato automaticamente solo se viene eliminato il relativo profilo sulla Piattaforma.

6. Modalità di vendita - Garanzie e responsabilità del Venditore

6.1. Una volta abilitato il profilo alla vendita, l'Utente può caricare i files video che intende vendere attraverso la funzione "Carica" della Piattaforma. Durante la procedura di caricamento, l'Utente dovrà selezionare i files e completare i form relativi alle descrizioni, alle caratteristiche tecniche, alle licenze ed ai prezzi di vendita.
In alternativa, l'Utente può caricare i files via FTP (File Transfer Protocol) utilizzando i parametri consultabili nella pagina "Carica" e la sua password di accesso alla Piattaforma. Qualora opti per il caricamento via FTP, entro 72 ore l'Utente è comunque tenuto ad accedere alla Piattaforma e a richiamare la funzione "Carica" al fine di selezionare i files caricati via FTP e procedere con l'inserimento dei dati descrittivi, tecnici e relativi alle licenze e ai prezzi di vendita.
6.2. I files che compongono il girato devono essere uguali nel formato, codec, frame rate, ecc. I files devono provenire da una camera/telecamera idonea o da un computer per funzioni di scrematura/verifiche del girato, ma i files devono restare quanto più simili a come la camera li ha generati.
6.3. È vietato utilizzare il server FTP per far stazionare files non destinati alla vendita sulla Piattaforma. I files caricati via FTP e non messi in vendita entro 72 ore potranno venire eliminati dal Gestore in qualunque momento e senza preavviso.
6.4. Con il caricamento del video il Venditore autorizza il Gestore e la Piattaforma alla pubblicazione e messa in vendita del materiale caricato.
6.5. Il prezzo di vendita scelto dal Venditore per l'intero girato, come anche quello per la singola clip, deve essere compreso tra € 5.00 ed € 100000.00, se indicato in euro, o tra i corrispondenti controvalori, se indicato in altra valuta.
6.6. La Piattaforma è stata progettata per accettare la maggior parte di formati audio, video e contenitore possibili, ma non si assicura la compatibilità con qualsivoglia formato il Venditore cerchi di caricare. È pertanto possibile che i files caricati dal Venditore non siano correttamente riconosciuti dalla Piattaforma. In tal caso viene inviata una e-mail informativa all'Utente. I files, la cui tipologia non è riconosciuta, come anche quelli caricati solo parzialmente (per esempio a causa di disconnessioni o di interruzioni volontarie del caricamento da parte dell'Utente) verranno definitivamente eliminati dal Gestore entro 96 ore.
6.7. Il Venditore garantisce la correttezza delle descrizioni e dei dati tecnici inseriti nella fase di caricamento dei contenuti video e sarà l'unico responsabile nei confronti dell'Acquirente per la mancata corrispondenza tra ciò che ha dichiarato e le reali caratteristiche tecniche o i reali contenuti dei video venduti.
6.8. Il Gestore non avrà l'obbligo di effettuare alcun controllo preventivo sulla veridicità e correttezza delle informazioni inserite. In nessun caso il Gestore sarà, a qualsiasi titolo e nei confronti di chiunque, responsabile per l'inesattezza dei dati tecnici inseriti o per le dichiarazioni false, incomplete o non più rispondenti al vero, rese dal Venditore in merito alla descrizione o alle caratteristiche tecniche dei video.
6.9. Il Gestore genererà l'anteprima del materiale caricato con "watermark" e informerà il Venditore via e-mail non appena le clip verranno messe in vendita.
6.10. Al termine della vendita, il Venditore riceverà una e-mail di conferma, contenente i dati dell'Acquirente, il suo indirizzo e-mail, le clip acquistate e gli importi pagati.
I dati dell'Acquirente e della transazione saranno disponibili anche dal sito dopo le seguenti operazioni:
  • Cliccare sul tab "Account"
  • Cliccare su "Ordini di vendita"
  • Selezionare mese e anno di interesse
  • Sfogliare la lista degli ordini di vendita
6.11. Nel caso in cui una vendita coinvolga un Acquirente e/o un Venditore che non usa l'euro come valuta, la Piattaforma si fa carico delle opportune conversioni, garantendo che l'Acquirente paghi nella sua valuta, il Gestore della Piattaforma riceva le commissioni in euro e il Venditore riceva il compenso nella sua valuta. In particolare, la Piattaforma calcola l'importo dovuto nella valuta dell'Acquirente applicando l'ultimo tasso di cambio disponibile presso la Banca d'Italia e poi demandando a Stripe la conversione in euro e successivamente nella valuta del Venditore per la parte a lui spettante. Questa procedura, a causa delle fluttuazioni nel tasso di cambio e a causa del disallineamento che potrebbe esserci tra i tassi di cambio utilizzati da Stripe e quelli ottenuti dalla Banca d'Italia, potrebbe portare il Venditore a ricevere importi leggermente superiori o leggermente inferiori rispetto a quanto previsto in base ai prezzi scelti in fase di caricamento dei video. Il Venditore accetta questo rischio e accetta di non poter rivolgere alcuna rimostranza in merito nei confronti del Gestore.
6.12. Ciascun girato messo in vendita dal Venditore rimane in vendita sulla Piattaforma a tempo indeterminato fino a quando non si verificherà una delle seguenti circostanze:
  • il Venditore ne richiede la rimozione, cliccando sull'apposito link "Elimina" nella pagina di vendita del video;
  • il Gestore rimuove il video nelle ipotesi previste dalle presenti Condizioni;
  • il girato viene venduto con licenza esclusiva o semi-esclusiva ad un Acquirente.
Al verificarsi di una delle circostanze di cui sopra, il girato non sarà più acquistabile e nessuno, a parte eventualmente il venditore e gli eventuali acquirenti, potrà più visionarne l'anteprima. La Piattaforma si riserva comunque il diritto, se consentito dalla legge, di tenere memorizzati i files fino a ulteriori 45 (quarantacinque) giorni, al fine di permettere agli Utenti-Acquirenti di poter scaricare files eventualmente acquistati prima della inibizione alla vendita, per permettere l'accesso ai files da parte delle Autorità in caso di contestazioni o presunte violazioni delle presenti Condizioni, per poter rilevare eventuali frodi consistenti nel ricaricamento di files non ammessi, o per poter eccezionalmente recuperare files erroneamente eliminati su richiesta dell'Utente stesso.

7. Licenze di vendita

7.1. Le licenze di vendita che la Piattaforma adotta sono composte da due caratteristiche, una di "utilizzo dei contenuti" e una di "distribuzione dei contenuti".
  • La caratteristica di "utilizzo dei contenuti" definisce come possono essere utilizzati i video da parte degli acquirenti e ammette due possibilità:
    • Licenza editoriale: con questa licenza il materiale video può essere utilizzato per scopi documentaristici, informativi, didattici o di cronaca.
    • Licenza commerciale: con questa licenza il materiale video può essere utilizzato per commercializzare, promuovere, vendere o pubblicizzare un prodotto, un servizio o un'attività commerciale. Per abilitare questa licenza, è necessario rispettare la normativa vigente, che prevede ad esempio:
      • Autorizzazione/liberatoria di ogni persona riconoscibile nelle immagini.
      • Liberatoria di proprietà, se applicabili, per proprietà private e opere d'arte.
      • Nessuna violazione della proprietà intellettuale.
      • Non visibilità di loghi, marchi, nomi aziendali.
    La licenza editoriale è sempre disponibile per tutti i contenuti in vendita, mentre la licenza commerciale è opzionale e, se applicabile, deve essere indicata dal venditore in fase di caricamento dei video. Se un girato video viene messo in vendita con entrambe le licenze, l'acquirente non è tenuto a sceglierne una in fase di acquisto, ma potrà liberamente scegliere di volta in volta quale applicare per ciascun utilizzo che farà delle immagini.
  • La caratteristica di "distribuzione dei contenuti" definisce a chi possono essere venduti i video e pertanto il loro grado di unicità e ammette due possibilità:
    • Licenza standard: questa licenza permette di vendere tutto il girato video o parti di esso a più acquirenti.
    • Licenza esclusiva: questa licenza permette di vendere l'intero girato video solo ad un acquirente. Il venditore che abilita la licenza esclusiva su un suo contenuto garantisce:
      • di essere l'unico possessore del girato video in questione e di non averlo mai ceduto a terzi, nemmeno parzialmente;
      • di non cedere a terzi il girato video, né parti di esso, fintanto che è in vendita sulla Piattaforma;
      • che, a vendita avvenuta con licenza esclusiva, si impegna a cancellare il girato video in possesso e a non cederlo ad altri, neppure parzialmente.
    Nel caso in cui il venditore abiliti entrambe le licenze (standard ed esclusiva) su uno stesso girato video, sarà l'acquirente a scegliere quella che preferisce in fase di acquisto. In tal caso:
    • se la prima vendita avviene con licenza esclusiva, il girato video non sarà più disponibile per ulteriori acquisti e l'acquirente diventerà l'unico titolare del materiale video;
    • se la prima vendita avviene con licenza standard, la possibilità di ulteriori acquisti in licenza esclusiva verrà inibita. Tuttavia, verrà permesso a futuri acquirenti di selezionare, in alternativa alla licenza standard, una speciale licenza semi-esclusiva. In caso di acquisto con licenza semi-esclusiva, il girato video non sarà più disponibile per ulteriori acquisti, ma l'acquirente con licenza semi-esclusiva è consapevole che altri utenti potrebbero aver già acquistato quelle immagini in passato e potrebbero avere quindi il diritto di utilizzarle. Come per il caso di vendita in esclusiva, anche per il caso di vendita in semi-esclusiva, il venditore è tenuto alla cancellazione delle clip e a non cederle più ad altri.
7.2. I girati video acquistati possono essere rivenduti o ceduti a terzi da parte dell'acquirente, sia all'interno della Piattaforma (previo ricaricamento) che esternamente ad essa, soltanto se acquistati con licenza esclusiva o semi-esclusiva. In caso di acquisto con licenza standard, i contenuti non possono essere rivenduti o ceduti a terzi, così come acquistati, da parte dell'acquirente, né dentro né fuori dalla Piattaforma. Sono tuttavia concesse la rivendita e la cessione a terzi di progetti video finiti che includano i girati video acquistati o parte di essi.

8. Garanzie e responsabilità relative ai contenuti caricati dal Venditore (liberatoria)

8.1. Per ciascun video caricato sulla Piattaforma, il Venditore dichiara e garantisce:
  • di possedere tutti i diritti necessari di proprietà e relativi al diritto di autore;
  • che tutte le clip del video caricato rispettano i requisiti previsti per la Licenza Editoriale o per la Licenza Commerciale selezionata indicati al punto 7.1;
  • che i contenuti caricati non violano i diritti di terzi, tra cui i diritti di proprietà intellettuale o diritti relativi all'immagine e alla privacy e protezione dei dati dei soggetti ritratti;
  • che, per le persone ritratte e identificabili, il Venditore abbia ottenuto liberatoria firmata, nei casi previsti dalla legge;
  • che i video non hanno contenuto pornografico, diffamatorio, illegale, discriminatorio o immorale anche in relazione ai minori;
  • che, qualora nei video siano ripresi dei minori, in assenza di idonea liberatoria rilasciata da genitori o tutori legali, gli stessi siano resi irriconoscibili mediante adeguate tecniche di oscuramento;
  • che con il caricamento del video si autorizza la società netMtech alla pubblicazione, trasmissione e diffusione, comunicazione, modifica (limitatamente alla transcodifica, al ridimensionamento e all'inserimento di watermark o altre misure tecnologiche di protezione) e archiviazione (sospensione e cancellazione nei casi previsti), concedendone alla società stessa i diritti di sfruttamento economico;
  • che il Gestore non avrà l'onere o l'obbligo di richiedere e ottenere licenze/liberatorie da terzi per quanto riguarda i contenuti video caricati dal Venditore.
8.2. Il Gestore della piattaforma, in seguito al ricevimento di comunicazioni da parte di terzi su eventuali illiceità del contenuto video o di lesioni del diritto d'autore, diritto all'immagine, diritto alla privacy e protezione dei dati riguardanti la titolarità del video e dei soggetti ritratti, si riserva la facoltà di sospenderne la vendita, oscurando il video o rimuovendo il contenuto. Il Venditore sarà ritenuto responsabile di ogni violazione accertata riguardante il contenuto del video caricato.
8.3. Qualora comunicazioni di illiceità vengano fornite dall'autorità giudiziaria o amministrativa, il Gestore della Piattaforma, in osservanza delle comunicazioni ricevute, provvederà ad oscurare il video o eliminare i files.
8.4. In conseguenza di quanto sopra, nessuna richiesta di risarcimento dei danni potrà essere avanzata nei confronti della società netMtech srl per l'oscuramento e la rimozione del materiale video con conseguente sospensione e/o annullamento della vendita.
8.5. Sarà onere del Venditore segnalare tramite l'apposito form la presenza di video contenenti immagini forti che possono urtare la sensibilità dell'Utente.
8.6. I video caricati sono venduti con "Licenza Editoriale" (ad esempio: fatti di cronaca/documentaristici/informativi). Qualora siano venduti per essere utilizzati per fini commerciali il Venditore, abilitando esplicitamente la "Licenza Commerciale", garantisce che il video e tutte le clip di cui è composto rispetta tutti i requisiti per l'uso commerciale. Se il Venditore è in possesso di autorizzazioni/liberatorie relative ad immagini ritraenti persone, marchi o loghi, opere d'arte presenti nelle clip e nel video sarà suo onere caricarle, quando richiesto dalla Piattaforma, affinché possano venire scaricate dagli acquirenti.

9. Modalità di acquisto e responsabilità dell'acquirente

9.1. L'Acquirente, dopo aver scelto il materiale di suo interesse e la licenza tra quelle disponibili, potrà inserire il materiale nel "carrello".
9.2. È onere dell'Acquirente assicurarsi che i contenuti dei video che si stanno per acquistare, visibili grazie alle anteprime, corrispondano con quanto desiderato, indipendentemente da eventuali errori o imprecisioni nella descrizione degli stessi. L'Acquirente rinuncia quindi a richiedere rimborsi o risarcimenti di danni, sia nei confronti del Gestore che nei confronti del Venditore, nel caso in cui le clip acquistate abbiano contenuti non corrispondenti ai metadati pubblicati e tale incongruenza fosse già riscontrabile nell'anteprima visualizzabile prima dell'acquisto.
9.3. Il contenuto del carrello è diviso per ciascun Venditore. Girati o clip acquistati da differenti Venditori saranno inseriti in ordini diversi con conseguente separazione della fase del pagamento dei relativi importi.
Al termine della scelta del materiale di interesse, l'Acquirente, dopo aver verificato che il contenuto del "carrello" corrisponda con quanto si è deciso di acquistare, potrà procedere, per ciascun ordine, con il pagamento dell'importo dovuto.
9.4. Non sarà possibile finalizzare ordini di acquisto che abbiano un importo totale, IVA e tasse escluse, inferiore ad € 5.00 o al corrispondente controvalore nella valuta dell'ordine.
9.5. La società netMtech, per la gestione ed il processamento dei pagamenti relativi agli acquisti effettuati, si avvale della piattaforma di pagamento gestita dalla società Stripe (si veda punto 5 delle presenti Condizioni). Il pagamento del materiale video che si intende acquistare potrà avvenire mediante carta di debito o di credito. L'esito positivo del pagamento, confermato da una finestra a comparsa, indicherà la conclusione del contratto di vendita. Al termine del pagamento l'Acquirente avrà a disposizione 30 giorni per scaricare i files (video ed eventuali liberatorie), al termine dei quali l'accesso ai files sarà inibito.
9.6. Per scaricare i files acquistati, l'Utente potrà usare gli appositi link presenti nella pagina "Media acquistati" oppure usufruire del server FTP usando i parametri descritti nella medesima pagina. Qualora l'Utente lo desideri, può, dalla pagina "Profili", abilitare il download dei files acquistati tramite "downloader esterni". Questa opzione, che vale per tutti i files già acquistati o che si acquisteranno in futuro, permette di rendere funzionanti i link di download, accessibili dalla pagina "Media acquistati", anche da programmi esterni o interni al browser che non hanno una sessione attiva sulla Piattaforma. Questa impostazione riduce la sicurezza del profilo e deve essere attivata solo se realmente necessaria.
9.7. Entro il giorno 15 (quindici) del mese successivo alla vendita, il Gestore della Piattaforma invierà all'Acquirente, tramite e-mail, una fattura cumulativa per tutti gli acquisti effettuati nel mese.
9.8. È onere dell'Acquirente rispettare la normativa vigente nell'uso che intende fare delle immagini acquistate.

10. Pagamento del corrispettivo e Commissioni di vendita

10.1. Per ciascun profilo Utente-Venditore che abbia effettuato almeno una vendita nel corso di un mese solare italiano, il Gestore della Piattaforma provvederà, entro il giorno 3 (tre) del mese successivo, a calcolare l'importo spettante al Venditore per tutte le vendite avvenute nel mese precedente e a pubblicare tale importo nella pagina "Saldo / Bonifici".
10.2. L'importo spettante al Venditore viene calcolato sommando tutti gli importi netti (cioè esclusivi di IVA e tasse) pagati dagli Acquirenti per le sue clip, ciascuno dei quali preliminarmente decurtato delle commissioni di vendita concordate col Venditore. In assenza di un accordo specifico, le commissioni di vendita ammontano al 25% per Venditori in zona euro e al 30% per Venditori fuori dalla zona euro. Tutti i tassi di cambio eventualmente coinvolti, dalla valuta dell'Acquirente all'euro e dall'euro alla valuta del Venditore, sono determinati da Stripe nel momento di effettuazione dell'operazione.
10.3. Entro 10 (dieci) giorni dal momento in cui viene pubblicato l'importo spettante, il Venditore deve emettere una fattura di tale importo nei confronti del Gestore della Piattaforma e inviarla con l'apposito modulo presente nella pagina "Saldo / Bonifici".
10.4. Una volta ricevuta la fattura da parte del Venditore, il Gestore provvederà, entro 7 (sette) giorni, ad effettuare un bonifico a favore del Venditore per il saldo della fattura.
10.5. Se il Venditore non è residente in Italia, nella fattura inviata al Gestore non dovrà essere applicata alcuna tassa né alcuna ritenuta e l'importo da pagare dovrà essere esattamente pari all'importo spettante pubblicato nella pagina "Saldo / Bonifici". Ogni eventuale implicazione di tassazione è a carico del Venditore.
10.6. Se il Venditore è residente in Italia, l'importo spettante pubblicato nella pagina "Saldo / Bonifici" è da considerare come l'importo imponibile, sul quale potranno essere applicate un'aliquota IVA e/o una ritenuta d'acconto, se necessarie, da riportare in fattura. Il bonifico emesso dal Gestore in favore del Venditore terrà conto di questi importi e potrà quindi essere superiore oppure inferiore alla cifra pubblicata nella pagina "Saldo / Bonifici".
10.7. Se il Venditore è residente in Italia e intende applicare la rivalsa INPS alle fatture emesse nei confronti del Gestore, può farlo a patto di ridurre l'importo imponibile in fattura fino a far sì che tale importo sommato all'importo della rivalsa INPS equivalga all'importo spettante pubblicato nella pagina "Saldo / Bonifici".

11. Conclusione del contratto e recesso

11.1. Il contratto di compravendita con il Venditore si intenderà completato solo dopo la verifica dell'avvenuto pagamento con esito positivo. Nel caso in cui per qualunque motivo il pagamento non abbia buon esito (ad es. per mancanza di copertura, per numero di carta di credito errato o per raggiungimento del limite della carta di credito), il contratto non sarà ritenuto valido e non produrrà i suoi effetti.
11.2. Una volta concluso il contratto, non è possibile procedere all'annullamento dello stesso né richiedere un rimborso totale o parziale.
11.3. Non è possibile recedere dal contratto di acquisto di contenuti digitali mediante un supporto non materiale una volta che è iniziato il download. Soltanto laddove i files non siano mai stati scaricati dall'Acquirente, neppure parzialmente, quest'ultimo potrà avanzare, entro n. 2 (due) giorni lavorativi dalla conclusione del contratto di vendita, una richiesta di annullamento dell'ordine al Gestore della Piattaforma. Quest'ultimo, fatte le verifiche del caso, procederà alla cancellazione dell'ordine e al contestuale rimborso. In questo caso, il Venditore non avrà la facoltà di opporsi a tale procedura. In caso di reiterate richieste di annullamento di ordini, il Gestore potrà sospendere temporaneamente o permanentemente l'accesso alla Piattaforma da parte dell'Utente acquirente oppure rifiutarsi di dare seguito a qualsivoglia successiva richiesta di annullamento di ordine.
11.4. Qualsiasi contestazione su eventuali difetti del video o incongruenze con quanto descritto dal Venditore nella pagina di vendita dovrà essere rivolta esclusivamente al Venditore. Nessuna rimostranza in merito potrà essere rivolta al Gestore.
11.5. Una volta concluso il contratto viene inviata una mail all'Acquirente e una al Venditore contenenti i dati dell'ordine e delle due parti. Entrambe le parti, in ogni caso, avranno accesso a tutte le informazioni relative all'ordine e alle condizioni applicate accedendo alla Piattaforma con le proprie credenziali, e potranno verificare lo stato dell'ordine.

12. Rimozione DRM - Digital Rights Management

12.1. È espressamente vietata l'elusione o la rimozione, o qualsiasi tentativo di eludere o rimuovere, le misure tecnologiche applicate dal Gestore sui video (ad esempio watermark), in seguito al loro caricamento, al fine di rendere protetti, identificabili o tracciabili i files multimediali presenti sul sito.
12.2. Ogni violazione di tale divieto sarà perseguita a norma di legge.
12.3. I video, una volta acquistati, potranno essere scaricati senza le misure tecnologiche di cui sopra.

13. Abbonamenti a servizi "optional"

13.1. Sono previsti e resi disponibili a tutti gli Utenti degli abbonamenti per abilitare funzionalità aggiuntive. Dalla pagina "Optional", l'Utente può visionare tutti gli abbonamenti che può attivare con relativi corrispettivi, modalità di pagamento e caratteristiche.
13.2. La gestione dei pagamenti per gli abbonamenti è demandata alla piattaforma Stripe.
13.3. L'Utente può attivare, modificare (se previsto) o disattivare gli abbonamenti in qualunque momento dalla pagina "Optional", con esclusione dei periodi in cui siano in atto interventi di manutenzione, ordinaria o straordinaria, e con l'esclusione dell'arco di tempo compreso tra le ore 23:00 UTC dell'ultimo giorno di ciascun mese e le ore 10:00 UTC del primo giorno del mese seguente. In questo arco di tempo vengono processati i rinnovi automatici degli abbonamenti e non è possibile apportare modifiche.
13.4. Tutti gli abbonamenti sono sottoscritti con pagamento anticipato non rimborsabile, quindi eventuali cancellazioni o downgrade hanno effetto soltanto a partire dal periodo di rinnovo successivo.
13.5. Gli abbonamenti mensili prevedono un rinnovo automatico il primo giorno del mese. Gli abbonamenti annuali non prevedono alcun rinnovo e cessano automaticamente dopo un anno dal giorno dell'attivazione.
13.6. Il Gestore emetterà una fattura, relativa agli importi corrisposti per gli abbonamenti, entro 7 giorni dal pagamento degli stessi.
13.7. In caso di rinnovo automatico, qualora il pagamento non andrà a buon fine vi sarà la disattivazione immediata dell'abbonamento stesso. Non è consigliabile creare abbonamenti mensili con rinnovo automatico appoggiandosi a carte di credito o debito che richiedono un'autenticazione ad ogni pagamento, anche se questo rappresenta un rinnovo di un abbonamento già esistente, in quanto l'abbonamento rischierebbe di disattivarsi automaticamente al fallimento del pagamento del primo rinnovo.
13.8. Alla disattivazione di un abbonamento, esplicitamente richiesta dall'utente o avvenuta automaticamente, per esempio a seguito di un fallito pagamento, tutte le funzionalità aggiuntive garantite dall'abbonamento stesso cesseranno immediatamente la loro fruibilità.
13.9. Con l'abbonamento "Corporate" (descritto al seguente link: https://www.mediacastpro.net/optionalmodify?type=corporate) il titolare del profilo può condividere quest'ultimo con altri account, riconducibili ad altre persone, ma operanti tutti per la stessa azienda. In questo caso il titolare del profilo "Corporate" può impedire la creazione di altri profili ai titolari degli account a cui ha condiviso il profilo. Su richiesta del titolare del profilo "Corporate", il Gestore può bannare gli account che non osservano tale disposizione.
13.10. Con l'abbonamento "Corporate" il titolare ha facoltà di chiedere al Gestore se esistono altri profili relativi alla medesima attività.

14. Ordinamento dei risultati delle ricerche

La Piattaforma consente ai potenziali Acquirenti di cercare i contenuti caricati dai Venditori, tramite ricerche di testo libero o tramite ricerche con parametri aggiuntivi. L'ordine con cui verranno mostrati i risultati delle ricerche è calcolato da un algoritmo che valuta oggettivamente la coerenza di ciascun girato con quanto ricercato dall'Utente, fatta eccezione per i Venditori con un abbonamento Premium attivo, che potranno usufruire di un posizionamento migliore.

15. Comunicazioni agli Utenti

15.1. La Piattaforma invierà una e-mail all'Utente ogni qualvolta si verificherà un evento che potrebbe essere di interesse per l'Utente stesso, come, a titolo puramente esemplificativo, il cambio della password di accesso, la messa in vendita di un contenuto o il completamento di un ordine di cui l'Utente è venditore o acquirente.
15.2. È facoltà dell'Utente modificare le sue preferenze di ricezione delle e-mail, attivando o disattivando gli eventi a fronte dei quali desidera ricevere e-mail. Per alcuni eventi non è possibile disattivare l'invio di e-mail, in quanto si tratta di eventi particolarmente rilevanti a fini di sicurezza come, a titolo di esempio, il cambio della password o dell'e-mail associata all'account o al profilo.

16. Obblighi generali di sicurezza

Il Gestore, il Venditore e l'Acquirente si impegnano:
  • ad applicare ai propri sistemi informatici e, quindi, a tutte le comunicazioni telematiche, le procedure e le misure di sicurezza ritenute idonee, allo stato delle conoscenze tecniche, informatiche e telematiche;
  • ad evitare i rischi di accesso non autorizzato, manomissione, ritardo nella registrazione o nella elaborazione, distruzione e perdita di informazioni e/o dati trasmessi.

17. Utilizzo del sito

17.1. Gli Utenti nell'utilizzare il Servizio offerto si impegnano a:
  • non violare qualsiasi disposizione di legge vigente;
  • non utilizzare il sito, la Piattaforma e il servizio offerto per uno scopo illecito o attività illegale o per qualsiasi scopo commerciale o di altro genere che non sia espressamente consentito dalle presenti Condizioni Generali;
  • non utilizzare il sistema di messaggistica per uno scopo diverso da quello di richiedere e/o scambiare informazioni relativamente alla vendita e acquisto dei contenuti audiovisivi;
  • non compiere qualsiasi atto che possa danneggiare l'immagine e/o la reputazione di netMtech srl;
  • non copiare, conservare o altrimenti accedere a o utilizzare qualunque informazione contenuta nel sito, nella Piattaforma o i Contenuti per finalità non espressamente previste dalle presenti Condizioni Generali;
  • non copiare, registrare, pubblicare o diffondere al di fuori della Piattaforma le anteprime dei contenuti caricati dagli Utenti, se non previa autorizzazione del Gestore;
  • non interferire con o danneggiare il sito, la Piattaforma o il servizio offerto attraverso l'uso, a mero titolo esemplificativo, di virus, cancelbot, trojan, codici nocivi, flood ping, attacchi denial-of-service, backdoor, IP spoofing, routing contraffatto, informazioni sull'indirizzo di posta elettronica o simili metodi o tecnologie;
  • non utilizzare il sito o la Piattaforma con l'intento di effettuare tecniche di "spamming";
  • non utilizzare metodi o dispositivi automatici di estrazione o acquisizione dei dati (quali "data mining", "robots", ecc.), tranne per quanto esplicitamente concesso dal file "robots.txt" all'unico fine di indicizzare il sito nei motori di ricerca;
  • non effettuare ripetutamente e a brevissima distanza operazioni che richiedono una notevole quantità di risorse o che potrebbero generare inutilmente traffico dati, senza che vi sia una reale necessità, come, a titolo puramente esemplificativo, creazioni di account o profili, creazione di ordini, tentativi di login o caricamento di girati;
  • non effettuare operazioni di "reverse engineering" o decompilare parti del sito.
17.2. Gli Utenti dichiarano e garantiscono che tutte le informazioni fornite al Gestore ai fini dell'erogazione del servizio sono precise, aggiornate, complete e veritiere e saranno pertanto gli unici soggetti responsabili nel caso in cui le loro dichiarazioni si rivelino false, incomplete o non più rispondenti al vero.
17.3. Gli Utenti accettano di difendere, indennizzare e manlevare la società netMtech srl in relazione a qualsiasi rivendicazione, danno, costo, responsabilità e spesa (incluse, a titolo esemplificativo, le ragionevoli spese legali) derivanti da o relativi alla propria condotta, all'utilizzo del sito, alla violazione totale o parziale dei Termini di utilizzo del marketplace o a qualsiasi dichiarazione o impegno qui contenuti, all'utilizzo non autorizzato dei Contenuti o alla violazione dei diritti di un'altra persona.

18. Notifica a netMtech srl delle violazioni - Contronotifica

18.1. Qualora l'Utente dovesse venire a conoscenza di diritti violati da qualsiasi contenuto, materiale o attività illegale sul sito, o di qualsiasi attività che viola le presenti Condizioni, può comunicarlo all'indirizzo e-mail support@mediacastpro.net oppure utilizzando l'apposito form al seguente link https://www.mediacastpro.net/messages-and-support?support=1 indicando:
  • una descrizione del materiale che viola i diritti e le indicazioni per reperirlo sul sito web;
  • le motivazioni per le quali si ritiene che il materiale violi dei diritti e le prove a sostegno di quanto affermato;
  • una descrizione dell'attività che viola le Condizioni del marketplace;
  • una dichiarazione che le informazioni contenute nella comunicazione sono vere e corrette;
  • i recapiti di contatto del soggetto che effettua la segnalazione.
Il Gestore prenderà in carico la segnalazione di presunta violazione ed intraprenderà le azioni che riterrà più opportune.
18.2. Il Gestore non sarà responsabile per reclami per violazioni della proprietà intellettuale, in relazione al contenuto caricato dal Venditore. Tutti i reclami e le azioni legali dovranno essere presentati nei confronti del Venditore.
18.3. In ogni caso il Gestore, in attesa di maggiori chiarimenti e/o informazioni, si riserva la possibilità di sospendere la vendita del materiale video oggetto di contestazione.
18.4. In caso in cui l'Utente ritenga che la vendita dei suoi contenuti sia stata sospesa o siano stati rimossi senza giustificato motivo i video caricati, può inviare una contro-notifica scritta con le modalità sopra indicate, contenente:
  • l'identificazione del contenuto che è stato rimosso;
  • le motivazioni e le prove a sostegno della titolarità dei diritti e della non violazione di alcuna norma;
  • una dichiarazione che le informazioni contenute nella comunicazione sono vere e corrette;
  • i recapiti di contatto del soggetto che effettua la segnalazione.

19. Conseguenze della violazione delle presenti Condizioni

19.1. Fatti salvi tutti i diritti, in caso di violazione delle presenti Condizioni, sarà facoltà del Gestore in via alternativa e discrezionale:
  • inviare uno o più avvisi formali;
  • sospendere temporaneamente l'accesso alla Piattaforma;
  • vietare in modo permanente l'accesso alla Piattaforma;
  • avviare un'azione legale, per violazione degli obblighi contrattuali.
19.2. L'Utente fruitore dei servizi offerti dalla Piattaforma accetta di indennizzare e tenere indenne il Gestore da tutti i danni, risarcimenti e spese (incluse le spese legali) derivanti da o in connessione con qualsiasi violazione delle Condizioni riportate nel presente documento.

20. Esonero di responsabilità per il Gestore

Fatte salve le ipotesi di esonero di responsabilità del Gestore riportate nei vari punti delle presenti Condizioni, il Gestore non potrà essere ritenuto in alcun modo responsabile nei confronti di Utenti, Venditori e Acquirenti:
  • per qualsiasi dichiarazione incompleta, falsa o errata rilasciata dagli Utenti;
  • per qualsiasi perdita commerciale o economica, inclusi (senza limitazione) mancati guadagni derivanti da affari, contratti, opportunità commerciali non andate a buon fine;
  • per eventuali errori nel modo in cui vengono descritti i contenuti video, comprese le descrizioni nei metadati dei video;
  • per eventuali perdite, mancate conclusioni del contatto di compravendita, mancata possibilità di effettuare il download del contenuto acquistato, derivanti da fatti ed eventi al di fuori del ragionevole controllo del Gestore, ossia derivanti da caso fortuito o forza maggiore;
  • per qualsiasi utilizzo dei video contrario a norme di legge;
  • per qualsiasi rimozione, blocco, diffusione, comunicazione, divieto di vendita/acquisto di video effettuate o ordinate dall'Autorità giudiziaria e dalle Forze dell'Ordine ai fini di indagine e repressione di reati;
  • per qualsiasi comunicazione che la Società deve fare su richiesta/ordine dell'Autorità Giudiziaria o delle Forze dell'Ordine relativamente a informazioni su account e transazioni economiche degli iscritti.

21. Rimozione dei contenuti da parte del Gestore

Il Gestore si riserva la possibilità di rimuovere contenuti caricati dai Venditori, oltre che nei casi già previsti, anche qualora si verifichi una delle seguenti condizioni:
  • L'Utente sta utilizzando più spazio di quanto ne abbia a disposizione. Normalmente il sito impedisce all'Utente di caricare files quando il suo spazio è esaurito ma potrebbero esserci situazioni in cui questo blocco non riesce ad essere applicato efficacemente, per esempio qualora l'Utente effettui diversi caricamenti in simultanea o qualora l'Utente attivi un abbonamento per avere spazio aggiuntivo e successivamente lo cancelli senza rimuovere i contenuti presenti su tale spazio aggiuntivo.
  • Il girato in questione non rispecchia gli standard della Piattaforma tra cui, a titolo puramente esemplificativo, per la qualità eccessivamente scarsa o perché la procedura di generazione dell'anteprima genera un file non coerente con l'originale, che potrebbe trarre in inganno gli acquirenti.
  • Ridondanza degli argomenti e/o generi e/o eventi.
  • Ogni ulteriore motivo ritenuto opportuno dal Gestore, previa preventiva comunicazione al Venditore.

22. Modifiche di funzionalità della Piattaforma

La società netMtech si riserva il potere di modificare, migliorare e eliminare in qualsiasi momento le funzionalità della Piattaforma, senza che ciò comporti il diritto degli Utenti a qualsivoglia forma di indennizzo o compensazione per il solo fatto che vi siano state modifiche e eliminazioni; per quanto possibile la società garantirà agli Utenti un'adeguata informazione sulle modifiche apportate alle principali funzionalità della Piattaforma.

23. Modifiche alle Condizioni

Il Gestore si riserva la facoltà di aggiornare queste Condizioni in qualsiasi momento. Le modifiche saranno effettive al momento della loro pubblicazione, decorso un periodo transitorio che sarà comunicato via e-mail.
L'utilizzo dei Servizi da parte dell'Utente a seguito delle modifiche costituisce accettazione delle Condizioni aggiornate.

24. Risoluzione da parte dell'Utente

24.1. È facoltà dell'Utente eliminare l'account o il profilo in qualsiasi momento. La cancellazione dell'account o del profilo non influirà su vendite ed acquisti effettuati in precedenza. Ovviamente, l'Utente, prima della cancellazione del proprio account o del proprio profilo, dovrà provvedere all'adempimento delle obbligazioni contrattuali assunte (pagamento corrispettivo ed invio della fattura).
24.2. L'Utente può procedere autonomamente alla cancellazione del proprio account o del proprio profilo dalla pagina "Account". Per ragioni tecniche, tramite la pagina "Account" non è possibile cancellare un account se ad esso sono ancora associati dei profili attivi. D'altra parte, sempre per ragioni tecniche, tramite la pagina "Account", non è possibile cancellare un profilo se si verifica almeno una delle seguenti condizioni:
  • il Venditore ha del materiale in vendita;
  • il saldo del Venditore, che deve ancora essere trasferito tramite bonifico al suo conto corrente, è maggiore di zero;
  • il Venditore ha abbonamenti attivi;
  • il profilo Venditore è condiviso da più account.
24.3. L'Utente può risolvere tali problematiche accedendo alla Piattaforma e/o aspettando i tempi tecnici (ad esempio, aspettando il giorno 10 del mese successivo per l'azzeramento del saldo).
24.4. Qualora l'Utente, in presenza di qualcuno dei precedenti elementi ostativi, abbia necessità di chiudere immediatamente il suo account o il suo profilo, può contattare il Gestore della Piattaforma che provvederà direttamente alla chiusura di account e/o profilo nel più breve tempo possibile, come da richiesta dell'Utente, prendendosi carico di tutte le azioni necessarie (ad esempio la rimozione dei contenuti in vendita, la cancellazione degli abbonamenti o l'effettuazione di un bonifico anticipato).

25. Legge applicabile e Foro competente

Le presenti Condizioni Generali sono regolate ed interpretate secondo la legge italiana.
Le Parti accettano di sottomettersi alla giurisdizione e alla competenza esclusiva del Foro di Genova, in relazione a qualsiasi disputa o questione che sorga nei confronti di netMtech srl derivante dalle presenti Condizioni Generali.
Processing
Elaborazione
Informazione
Informazione
Attenzione
Errore
Info Warning Error Info
Annulla
OK
Error